Respira e rilassati: strategie di gestione dello stress

Ecco qui un trucco magico per gestire lo stress e rilassarvi durante le giornate intense di studio e lavoro. Si tratta della tecnica della respirazione profonda, un metodo molto semplice, ma molto più più potente di quanto possiate immaginare!

Cos’è la Respirazione Profonda?

La respirazione profonda è una pratica semplice ma potente che coinvolge il respiro lento e profondo per calmare la mente e il corpo. È come una piccola pausa ristoratrice che potete fare ovunque, a scuola o a casa.

Come funziona?

1. Scegli il tuo spazio: trova un posto tranquillo dove puoi sederti o sdraiarti comodamente.
2. Posizione del corpo: rilassati, chiudi gli occhi se ti senti a tuo agio e metti una mano sul petto e una sull’addome.
3. Inizia a respirare: inspirando lentamente dal naso, conta fino a quattro. Senti il tuo stomaco sollevarsi mentre il petto rimane relativamente immobile.
4. Espira con calma: espira lentamente dalla bocca, anche qui fino a quattro. Immagina di espirare via tutte le tensioni e lo stress.
5. Ripeti: continua a respirare in questo modo per almeno 5-10 cicli di respirazione profonda.

Perché funziona?

La respirazione profonda attiva il sistema nervoso parasimpatico, che è responsabile del rilassamento. Ciò riduce lo stress, abbassa la pressione sanguigna e migliora la concentrazione. È come un mini-viaggio rilassante senza dover andare da nessuna parte!

Quando usarla?

Prima degli esami per calmare l’ansia, dopo una lunga giornata per rilassarsi, durante le pause studio per rigenerare la mente, prima di un’importante presentazione per tranquillizzarsi. Insomma, ogni volta che ti senti agitato!
Arianna C., insegnante di fisica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *